leer
Viaggi e Relax
Banner
Viaggi e Relax
Erfurt live Header10 Viaggi e Relax

Le vacanze di molti italiani partono dal web e tornano nel web come esperienze utili per gli altri viaggiatori. [ViaggieRelax.it]

Giro in moto del lago d'Orta PDF Stampa E-mail
Scritto da Luigi Tanzillo   

Il lago d'Orta, pur essendo più piccolo dei laghi prealpini, è considerato tra i più belli del Nord Italia, facilmente raggiungibile sia da Torino che da Milano, è sicuramente un'ottima meta per una gita in giornata.
Si dice che questo bellissimo lago, situato ai piedi del Monte Rosa, sia il più romantico dei laghi italiani e che abbia ispirato e sia stato meta ideale di poeti e scrittori come Balzac, Browning, Nietzsche, e molti altri; infatti le località attorno al lago appaiono spesso descritte nelle opere di importanti autori.

Balzac:
"Un delizioso piccolo lago ai piedi del Rosa, un'isola ben situata sull'acque calmissime, civettuola e semplice, (...). Il mondo che il viaggiatore ha conosciuto si ritrova in piccolo modesto e puro: il suo animo ristorato l'invita a rimanere là, perché un poetico e melodioso fascino l'attornia, con tutte le sue armonie e risveglia inconsuete idee....è quello, il lago, ad un tempo un chiostro e la vita...."

Il mezzo migliore per gustare appieno gli splendidi paesaggi e visitare in piena libertà questi luoghi, senza lo stress del traffico, è sicuramente la moto.
In macchina si è inevitabilmente prigionieri del traffico, alienati dai parcheggi e manca il contatto con quanto ci circonda se non nel momento in cui si lascia l'autovettura, invece con le due ruote è possibile fermarsi ovunque per osservare gli angoli più belli dove i boschi, le montagne e paesi si affacciano e si riflettono nelle limpide acque del lago.

Da Milano in poco più di un'ora raggiungiamo Orta San Giulio, principale località dalla quale prende il nome il lago, nonché grazioso paese situato su una penisola montuosa, alla cui sommità si trova il Sacro Monte, dedicato a san Francesco d'Assisi, con venti cappelle decorate con affreschi e sculture in terracotta.
Nel 2003 il Sacro Monte di Orta, è stato iscritto dall'UNESCO nella lista del Patrimonio dell'Umanità.
Di fronte, al centro del lago, si trova l'Isola di San Giulio che ospita nella Basilica le spoglie del santo omonimo.
Appena arrivati sul lago facciamo una prima tappa obbligatoria per immortalare lo splendido paesaggio, naturalmente la moto e la zavorrina!!


Passiamo Orta San Giulio e proseguiamo lungo il litorale a velocità turistica per poter osservare il paesaggio, in ogni caso consiglio di viaggiare alla velocità consentita, 70 kmh, perché sono presenti alcuni rilevatori di velocità perfettamente funzionanti!!
Nelle vicinanze di Orta, il località Bagnara, si trova un ottimo posticino dove lasciare la moto e scendere sulla sponda del lago e, quando fa caldo, fare un bel bagno rigeneratore.

Il giro del lago d'Orta è sicuramente suggestivo, paesaggisticamente parlando, e adatto ad una bella gita romantica in due, ma si trova vicino ad uno dei passi più famosi da quelle parti quindi se dopo il relax volete fare un po' di moto per sgranchire le giunture non dovete fare altro che prendere la deviazione che da Orta porta alla cima del monte Mottarone: a voi la scelta!!
 

Come arrivare

Da Milano:


Visualizzazione ingrandita della mappa

Da Torino:


Visualizzazione ingrandita della mappa

 

 

SOS Problemi in vacanza?

- vacanza rovinata
- bagaglio smarrito
- diritto del turismo
- altro

Newsletter
Ricevi HTML?
Diritto del Turismo
Subacquea
Studio Legale
Divorzio
Tot. visite contenuti : 10264033
Viaggi e Relax

Original design by Webdesign Erfurt - Administration and Review by Marco Daturi - Daturi.com mantained by Laura e Luigi

Erfurt live leer
Viaggi e Relax Viaggi e Relax Viaggi e Relax